menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Holey

Holey

Se vuoi contattare l'utente
iscriviti alla community Lazio Innovatore.

L’esperienza di subire una frattura è molto meno piacevole di quello che si possa pensare. Indossare un tradizionale gesso che è scomodo e non resistente all’acqua può portare a situazioni spiacevoli: la sudorazione provocata dal gesso crea cattivi odori ed irrita la pelle, non permette di poter fare neanche una semplice doccia o uscire durante una giornate piovosa o di godersi una meritata vacanza al mare. In aggiunta il gesso risulta a volte veramente pesante e voluminoso a tal punto da non permettere al paziente di muoversi e condurre uno stile di vita normale, costringendolo ad interrompere uno sport o trovare metodi complessi per vestirsi. Una soluzione alternativa disponibile sul mercato potrebbe essere rappresentata dai tutori generici acquistabili nelle sanitarie ortopediche che però sono estraneamente costosi e non sempre adatti alle esigenze mediche del paziente. 
I tutori tradizionali hanno bisogno di essere acquistati e conservati in gran numero dalle sanitarie ortopediche a causa del tradizionale sistema di taglie da S a XL e delle varie tipologie differenti per campo di applicazione. I tutori su misura invece attualmente richiedono settimane di lavorazione in quanto prodotti manualmente da personale molto specializzato, utilizzando materiali costosi.
La soluzione è Holey che soddisfa tutti I bisogni del paziente e reduce I costi e le tempistiche per le sanitarie ortopediche.
Il processo con cui viene realizzato un tutore utilizzando la nostra piattaforma necessita di 3 passaggi:
 
•    La scansione 3D dell’arto interessato
•    La modellazione 3D del tutore partendo dalla scansione
•    Stampa 3D

I tutori realizzati con la nostra piattaforma sono leggeri, resistenti all’acqua, traspiranti e nonostante questo meno costosi dei tradizionali tutori su misura.
Grazie alla nostra tecnologia il paziente può finalmente continuare il suo normale stile di vista, o continuare il suo allenamento, vestire facilmente degli abiti sopra il tutore, fare una doccia o godersi le vacanze.
Punto di vista delle sanitarie ortopediche:
Grazie al nostro scanner 3D, che è attualmente in patent pending, il personale medico può acquisire la geometria 3D dell’arto interessato in meno di 1 minuto in maniera semplice ed efficace. Successivamente potranno creare un tutore specifico per le esigenze del paziente attraverso il nostro software di modellazione che genera automaticamente un esoscheletro seguendo il modello anatomico 3D del paziente che può anche essere modificato, se necessario, su alcuni parametri.  

Luogo: Roma (RM)