menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

FLOCKS

FLOCKS

Se vuoi contattare l'utente
iscriviti alla community Lazio Innovatore.

L’idea prevede la realizzazione di un sistema di supporto, guida e tutoraggio per interventi di tipo meccanico su sistemi complessi quali strumenti musicali sofisticati.

La tecnologia che si intende utilizzare deriva sia dalla realtà aumentata che dalla visione tridimensionale degli oggetti. L’unione di questi due mondi consente, tramite l’utilizzo di specifici headset (occhiali + cuffie + microfono), di interagire in tempo reale con i sistemi complessi grazie anche alla creazione di un database tridimensionale delle componenti dei sistemi meccanici complessi, dagli strumenti musicali ai prodotti di ingegneria meccanica, in grado di trasferire all’operatore tutti i dati necessari alle operazioni che si prefigge di portare a compimento.

Le operazioni in cui una tecnologia così sofisticata può essere utilizzata spaziano dalla costruzione ex-novo di uno strumento alla sua manutenzione o riparazione. La versatilità del progetto consente di realizzare innovazioni nel campo della tecnica ma anche della didattica, con molte possibili implicazioni. Di fronte a una complessità meccanica quasi impossibile da gestire in totale autonomia, il sistema di realtà aumentata proposto potrà svolgere un ruolo chiave nell’abbattere le difficoltà tecniche teoriche e operative.

Luogo: Roma (RM)