menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Carla Pagliuca

Carla Pagliuca

Se vuoi contattare l'utente
iscriviti alla community Lazio Innovatore.

"Non ti curo ma mi prendo cura di te: Vis medicartix naturae".
 Mi occupo di erboristeria e medicina naturale da oltre dieci anni e ritengo che l'uso massiccio di farmaci potrebbe essere in parte sostituito con altrettanti presidi fitoterapici/floriterapici e tecniche di riequilibrio energetico.
 La Semeiotica Naturale è la base comune della Naturopatia nel mondo, intesa come lo studio dei Segni. Segni preziosi perché sono detentori della storia, del passato e del vissuto dell'Uomo e che possono indicare lo stato di salute futuro.
 Integrare le varie discipline mediche è un modo più economico e più giusto per dare a ciascun individuo la libertà di cura.
 Osservando l'età media nelle sale d'attesa dei medici di base si constata che la nostra popolazione è nello stadio regressivo,  si trascorrono ore con pazienti cronici che potrebbero essere monitorati e seguiti direttamente a casa con l'impiego della tele assistenza estesa a tutto campo e non solo per alcuni settori, come malati di diabete,o malattie coronariche, si potrebbe avviare un progetto di cura delle persone anziane in cui s'integrino contemporaneamente più operatori del settore del benessere e della salute. L'OMS NEL 2010 Procedeva cosí descrivendo La Naturopatia:“In generale, la Naturopatia privilegia la prevenzione, il trattamento e la promozione della salute ottimale attraverso l’uso di metodi terapeutici e modalità che aiutino  il processo di auto-guarigione, la vis medicatrix naturae. L’approccio filosofico della Naturopatia comprende la prevenzione delle malattie, la stimolazione dell’ intrinseca capacità di ristabilire la salute  del corpo, il trattamento naturale di tutta la persona, la responsabilità personale della  propria salute e l’educazione dei pazienti a stili di vita salutari. Associando i sistemi di telemedicina che supportano lo scambio e la gestione di informazioni di tipo medico, clinico e amministrativo con elementi della tradizione mediterranea e le tecniche di manipolazione come la riflessologia plantare, i massaggi, l'idroterapia, si può a mio avviso ottenere un contenimento dei costi è una implementazione di tutte le metodiche non invasive, che nel malato cronico possono ristabile l'equilibrio armonico dei vari apparati e migliorare sensibilmente la qualità della vita.

Luogo: roma (RM)

Aree tematiche: